Notizie

Sabato a Folgaria la Festa dello Sci, una stagione record
venerdì 19 maggio 2017

Angelo Dalpez presidente di Fisi Trentino
Angelo Dalpez presidente di Fisi Trentino

La Federazione Italiana Sport Invernali del Trentino chiude ufficialmente la stagione agonistica 2016/2017 con la tradizionale «Festa dello Sci» in programma sabato 20 maggio alle ore 15 presso il Palasport di Folgaria, grazie alla collaborazione organizzativa dello Ski Team Altipiani e dell’Apt Alpe Cimbra.
Si tratta del classico momento dove vengono celebrati i protagonisti dell’inverno sportivo delle 11 discipline che si praticano in provincia e che ha fatto registrare una serie di record inattesi. «È stata una stagione davvero superlativa – spiega il presidente del Comitato Trentino Fisi Angelo Dalpez – nella quale abbiamo ottenuto il record storico in quanto a medaglie tricolori conquistate da atleti trentini, ben 178, e addirittura 70 titoli italiani, ed ancora 37 atleti trentini che hanno partecipato ai campionati mondiali. Sono questi i numeri significativi del movimento della neve, che è strettamente legato all’economia di una provincia che vive di turismo invernale».
Nel corso della «Festa dello Sci» verranno assegnati dei premia significativi agli atleti che si sono particolarmente messi in evidenza, ovvero il premio Cavalier Arvedi allo sciatore dell’anno, i premi Dolomiti Energia alle rivelazioni dell’anno, il premio Casse Rurali Trentine agli atleti azzurri dell’anno, il premio Provincia Autonoma di Trento ai giovani talenti del «Progetto Trentino Azzurro», il premio Viessmann agli atleti che hanno ottenuto podi in Coppa del Mondo, il premio Famiglia Cooperativa agli atleti che hanno partecipato ai campionati mondiali, il premio Rotalnord agli sciatori che hanno ottenuto risultati di rilievo in ambito internazionale.
Al fianco dei risultati internazionali e delle medaglie ai campionati italiani la Festa dello Sci premia ogni anno anche tutti i podi dei circuiti provinciali delle varie specialità, valorizzando i giovani campioncini che con tanto sacrificio e passione animano i tracciati invernali, e sostenuti da partner storici e nuove realtà che hanno deciso di affiancarci. Il circuito Famiglia Cooperativa per le categorie baby e cuccioli di sci alpino e sci di fondo, il circuito Casse Rurali Trentine per ragazzi e allievi di sci alpino e sci di fondo, il circuito Bim Trentino per gli aspiranti e junior dello sci alpino, il circuito Dolomiti Energia per giovani e senior di sci alpino, quindi il circuito Viessmann per giovani e senior dello sci di fondo.
In totale saranno premiati oltre 230 atleti, dai piccoli ai campioni di Coppa del Mondo, che rappresentano l'universo dello sci Trentino che conta 106 sci club e 9114 tesserati.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.