Notizie

Martina Peterlini va subito a punti a Levi
sabato 23 novembre 2019

Martina Peterlini (Pentaphoto)
Martina Peterlini (Pentaphoto)

Inizia col piede giusto la stagione della roveretana Martina Peterlini, che ottiene i primi punti in Coppa del Mondo nella sua nona partecipazione. La portacolori del Gs Fiamme Oro, che è un prodotto del Progetto Trentino Azzurro che coinvolge Provincia di Trento e FISI del Trentino, ha chiuso in 26esima posizione, dopo aver chiuso 21esima la prima manche.
Levi ha incoronato nuovamente Mikaela Shiffrin. La pluricampionessa americana ha centrato la 61esima vittoria in carriera (41esima nello slalom) sulla pista finlandese, approfittando della sfortunatissima caduta accorsa alla slovacca Petra Vlhova, dominatrice della prima manche, sbalzata da una gobbetta sul muro, nell'ennesimo duello nella specialità fra le due protagoniste dei pali stretti, che si sono aggiudicate le ultime ventuno prove di slalom disputate in coppa (diciassette per Shiffrin, quattro per Vlhova). La svizzera Wendy Holdener, con una ottima run finale, si è aggiudicata il secondo posto davanti all'austriaca Katharina Truppe, per la prima volta sul podio, staccata di 1"94 dalla vincitrice.
Come anticipato giornata con una sola nota positiva per la squadra azzurra, che ha piazzato a punti Martina Peterlini, 26esima al traguardo. Dopo una prima manche più che positiva conclusa con il ventunsimo tempo, la 22enne trentina delle Fiamme Oro Moena ha perduto cinque posizioni nella seconda parte, chiudendo a 5"37 dalla vetta. Per lei si tratta comunque di un buon risultato, non essendo mai riuscita ad entrare nelle top 30 nelle precedenti otto partecipazioni in Coppa del mondo.
Martina Peterlini ha incassato i primi punti della carriera con il 26simo posto nello slalom di Levi, che al termine della prima manche era addirittura un ventunesimo con il pettorale 46. "Sono contentissima della prima manche perché dietro c'è molto lavoro atletico con i nostri preparatori e i tecnici - racconta la ventiduenne trentina di Rovereto, tesserata per le Fiamme Oro Moena, alla nona presenza sul circuito maggiore -. Nella seconda mi aspettavo qualcosa in più, sono partita per attaccare sul muro, ho sbagliato molto e mi sono disunita. E' un primo passo per crescere, non posso certo fermarmi qui, si tratta solamente di un punto di partenza".
Non sorridono invece le altre azzurre iscritte alla prova: Irene Curtoni 36° tempo nella prima manche, Marta Rossetti 45esima , Roberta Midali 50esima, Lara Della Mea 54esima e Anita Gulli 61esima non hanno ottenuto il pass per la seconda manche. Nella giornata di domenica 24 novembre ci sarà una nuova prova di slalom, questa volta riservata agli uomini. La diretta tv (ore 10.15 e 13.15) sarà garantita da Raisport ed Eurosport, mentre il prossimo slalom femminile è previsto a Killington domenica 1 dicembre. La classifica generale di Coppa del mondo vede Shiffrin al comando con 180 punti davanti ad Alice Robinson (assente in Finlandia) con 100, Federica Brignone è decima con 45.
Settimana prossima Peterlini tornerà in pista nello slalom di Killington, in programma domenica 1 dicembre.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.