Notizie

Enrico Nizzi dal fondo alla combinata come skiman
sabato 16 maggio 2020

Enrico Nizzi alle Olimpiadi di Sochi
Enrico Nizzi alle Olimpiadi di Sochi

Il fondista fassano Enrico Nizzi ha deciso di voltare pagina dopo 10 anni di agonismo professionistico e fra pochi giorni si rimetterà in gioco in una nuova sfida, visto che sarà lo skiman della squadra nazionale giovanile B e C di combinata nordica maschile. Il direttore tecnico di settore Federico Rigoni assieme all’allenatore referente Ivo Pertile hanno deciso di inserirlo nel rinnovato staff, certi che porterà entusiasmo e competenza, con l’obiettivo di proseguire nel percorso di crescita dei giovani azzurri.
Il moenese Enrico Nizzi, che compirà trent’anni ad agosto, aveva comunicato il suo addio alle competizioni lo scorso 22 aprile con un post sui suoi profili social media e proseguirà il suo percorso con il Centro Sportivo Esercito che lo ha accompagnato nelle sue stagioni sportive.
Il suo miglior risultato lo ottenne nell’inverno 2018/2019, quando centrò il 20° posto nella sprint di Coppa del Mondo a Dobbiaco. Enrico ha poi rappresentato l'Italia in occasione delle Olimpiadi di Sochi, giungendo 44° nella sprint in skating, mentre nell’ultimo inverno era salito sul podio nella sprint di Opa Cup di St. Ulrich, giungendo terzo alle spalle di Chappaz e Gabrielli.
In totale ha preso parte a 25 gare di Coppa del Mondo, con un’interessante 13° posto nella team sprint di Asiago nel 2013. Ha poi partecipato ai mondiali under 23 di Liberec, sempre nel 2013, e ai mondiali juniores di Hinterzarten (Germania) nel 2010 dove ottenne un sesto posto nella sprint e a Praz de Lys Sommand (Francia) nel 2009, quando con gli altri azzurrini sfiorò la medaglia giungendo quarti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.