Notizie

La tessera Fisi 2015/2016

Con il giorno 1 ottobre 2015 parte ufficialmente il tesseramento in vista della stagione 2015/16, che ancora una volta rappresenta una grande opportunità per gli appassionati della montagna di entrare a far parte della famiglia della Federazione Italiana Sport Invernali. La nuova proposta prevede formule differenti a seconda delle fasce d'età.
La tessera ha un costo di 32 euro per gli adulti e di 20 euro per i bambini al di sotto dei 10 anni, con la possibilità per le società di iscrivere i propri tesserati direttamente via computer con relativo risparmio di tempo e carta. La tessera è dotata di un microchip. Si può tesserare alla Fisi qualsiasi persona, senza alcun limite d’età.
Come gli anni scorsi sono le società affiliate alla Federazione Italiana Sport Invernali a rilasciare la tessera FISI. La tessera è valida per 12 mesi dal 1° ottobre 2015 al 30 settembre 2016.

DETTAGLI
- Non viene consegnata una nuova tessera, ma sarà valida quella emessa nella scorsa stagione, rinnovabile fino al 2018 applicando il bollino ricavato dal modello 25 (tesseramento) che verrà consegnato dagli sci club ai tesserati.
- Chi ha smarrito la tessera può rivolgersi al Comitato Fisi di appartenenza.
- Le società neo affiliate potranno ritirare le tessere presso il Comitato di appartenenza.

COSTI DIFFERENZIATI
- Per i soci Civili “adulti” la quota è di € 32,00
- Per i soci Civili “bambini” (sotto i 10 anni) la quota è di € 20,00
- L'Affiliazione Società è di € 50,00

SISTEMA PAGAMENTO
Le società dovranno versare la quota di acquisto tessere (minimo 35) o tramite carta di credito o tramite Mav Light, che può essere effettuato direttamente dal proprio conto corrente.

DOCUMENTAZIONE A link sottostante è possibile accedere a tutta la documentazione necessaria per effettuare tesseramento, affiliazione e riaffiliazione: DOCUMENTAZIONE

VANTAGGI ASSICURATIVI IN BREVE
La tessera FISI garantirà ai possessori i vantaggi in termini di assicurazione per la responsabilità civile e per gli infortuni della convenzione ALLIANZ. Sono confermate sia le franchigie di 500 euro nella responsabilità civile e la franchigia sull'invalidità permanente al 5%, sia i limiti del rimborso per le spese di trasporto da infortunio. E’ confermata inoltre la possibilità per ciascun tesserato di usufruire di tre differenti opportunità per le coperture integrative. Grazie all'inserimento del microchip Skidata diventa possibile caricare direttamente il titolo di accesso agli impianti: in questo modo si eviterà il pagamento della cauzione sullo skipass, sostituendolo a tutti gli effetti.
In caso di infortunio: In caso di invalidità permanente euro 80.000 con franchigia del 5% che si annulla oltre il 20%; in caso di morte euro 80.000.
Responsabilità civile contro terzi: Massimale 500.000 euro per sinistro e per anno con franchigia fissa a carico dell’assicurato per danni a cose e persone di 500 euro per sinistro.
Spese mediche ospedaliere da infortunio: non incluse
LA CONVENZIONE ASSICURATIVA NEL DETTAGLIO

SCONTISTICHE IMPIANTI SCI
Tra i contenuti della tessera è importante segnalare che anche per questa stagione la quasi totalità delle società di impianti ha aderito alla campagna "5 giornate al 50%", con sconti consistenti sugli skipass. L'elenco completo delle stazioni aderenti al progetto sarà presto disponibile sul portale federale www.fisi.org.
LE SCONTISTICHE SUGLI SKIPASS
ALTRE CONVENZIONI